Morgan Silver Dollars: Il Valore del Dollaro d'Argento del 1886 (2024)

I Dollari d'Argento Morgan rappresentano una parte importante della storia monetaria degli Stati Uniti, e tra questi, il Dollaro d'Argento del 1886 è un esemplare di notevole interesse per i collezionisti e gli investitori. In questo articolo, esploreremo il valore del Dollaro d'Argento del 1886 in dettaglio, tenendo conto di molteplici fattori che ne influenzano il prezzo.

Cosa Sono i Morgan Silver Dollars?

I Morgan Silver Dollars furono coniati dal 1878 al 1904 e nuovamente nel 1921. Questa moneta deve il suo nome al suo progettista, l'incisore assistente della Zecca degli Stati Uniti, George T. Morgan. Il design di Morgan presentava il profilo di Lady Liberty sul dritto e un'aquila sul rovescio. Nonostante la sua popolarità, alla fine il Morgan Silver Dollar fu sostituito dal Peace Dollar.

George T. Morgan, un incisore inglese, è noto per il suo design innovativo di questa moneta. Nato a Birmingham, Morgan iniziò la sua carriera come assistente del capo incisore alla Royal Mint di Londra. Nel 1876, emigrò negli Stati Uniti, dove lavorò alla Zecca di Filadelfia. Qui sviluppò il suo stile distintivo, noto per il suo realismo e l'attenzione ai dettagli.

Caratteristiche dell'Argento Dollar del 1886

Il Dollaro d'Argento del 1886 è composto al 90% d'argento e al 10% di rame, con un peso d'argento di circa 0,77344 once e un peso totale di 26,73 grammi. Il bordo della moneta è zigrinato.

  • Peso: 26,73 grammi
  • Diametro: 38,10 millimetri
  • Metallo: 90% Argento, 10% Rame
  • Bordo: Zigrinato
  • Designer: George T. Morgan

Sul dritto del Dollaro del 1886, troviamo un ritratto di Liberty, modellato da Anna Willess Williams. Le parole "E PLURIBUS UNUM" sono incise nella parte superiore della moneta, mentre la data è situata nella parte inferiore. Sul rovescio, compare un'aquila con le ali spiegate, con le scritte "UNITED STATES OF AMERICA", "IN GOD WE TRUST" e "ONE DOLLAR".

Quanto Sono Rari gli Argenti del 1886?

L'Argento Dollar del 1886 è considerato una moneta rara. Nel 1886, la Zecca di Filadelfia ne coniò 19.963.000 esemplari e 886 monete proof. La Zecca di New Orleans ne coniò 10.710.000, mentre la Zecca di San Francisco ne produsse 750.000.

Il valore di questa moneta risiede nella sua rarità. Durante il periodo in cui fu coniato, gli Stati Uniti stavano passando da una società agricola a una industriale, e ciò ha portato a una produzione relativamente limitata rispetto ad altre monete degli anni successivi. Inoltre, molte di queste monete sono state fuse nel corso del tempo, riducendo ulteriormente il loro numero.

Guida al Valore del Dollaro del 1886

Il valore di un Dollaro del 1886 dipende dalla sua condizione e dalla presenza o meno del marchio di zecca. In generale, le monete circolate hanno un valore compreso tra 20 e 100 dollari, mentre le monete in condizioni perfette, non circolate, possono valere molto di più, da 220 a 150.000 dollari. La moneta più preziosa è quella in condizioni perfette di conservazione e con un'impronta nitida.

Il Dollaro d'Argento del 1886 senza Marchio di Zecca

La presenza o l'assenza del marchio di zecca può influenzare notevolmente il valore della moneta. Le monete coniate a Filadelfia (senza marchio di zecca) sono generalmente meno preziose, mentre quelle coniate a San Francisco ("S") e New Orleans ("O") sono più ricercate.

Il Valore Attuale dell'Argento

Il valore di questa moneta è influenzato anche dal prezzo corrente dell'argento. Una moneta vale almeno il suo peso in argento, che al momento è di 16,10 dollari l'oncia. Il prezzo dell'argento può variare, influenzando il valore del Dollaro d'Argento del 1886. Tuttavia, anche se il prezzo dell'argento diminuisse, la moneta varrebbe comunque almeno il suo valore di fusione attuale, che è di 16,10 dollari.

Conclusioni

Il Dollaro d'Argento del 1886 è una moneta di grande importanza storica e numismatica. Il suo valore dipende dalla sua condizione, dalla presenza del marchio di zecca e dal prezzo corrente dell'argento. Questa moneta, rara e affascinante, è molto ricercata dai collezionisti e dagli investitori. Se possedete un Dollaro del 1886, potreste avere tra le mani una moneta di notevole valore. Si consiglia di consultare un esperto numismatico per una valutazione precisa.

Morgan Silver Dollars: Il Valore del Dollaro d'Argento del 1886 (2024)

References

Top Articles
Latest Posts
Article information

Author: Melvina Ondricka

Last Updated:

Views: 5681

Rating: 4.8 / 5 (68 voted)

Reviews: 83% of readers found this page helpful

Author information

Name: Melvina Ondricka

Birthday: 2000-12-23

Address: Suite 382 139 Shaniqua Locks, Paulaborough, UT 90498

Phone: +636383657021

Job: Dynamic Government Specialist

Hobby: Kite flying, Watching movies, Knitting, Model building, Reading, Wood carving, Paintball

Introduction: My name is Melvina Ondricka, I am a helpful, fancy, friendly, innocent, outstanding, courageous, thoughtful person who loves writing and wants to share my knowledge and understanding with you.